Lunghi viaggi con bambini

Molto spesso, quando ci si ritrova ad avere una famiglia, magari con dei bambini piccoli, si tende a rinunciare a viaggiare per via delle numerose fatiche che richiede o magari per gli imprevisti che potrebbero presentarsi nel corso del viaggio o ancora perché il luogo dei vostri sogni si trova lontano e fare un lungo viaggio potrebbe rovinarvi la vacanza.
Tuttavia ritengo che rinunciare ad una passione come questa o comunque ad un paio di giorni di tranquillità e novità solo perché si hanno dei figli sia davvero un peccato.
Vi basterà dunque scegliere la meta dei vostri sogni e tentare di informarvi nel miglior modo possibile sui servizi che il luogo offre per i vostri bambini, in modo tale che l’esperienza risulti unica per tutta la famiglia.

L’atollo di Tetiaroa

Se il vostro sogno è quello di fare finalmente un viaggio in Polinesia vi basterà rivolgervi ad un’agenzia preparata come Travel Design in grado di darvi le informazioni di cui necessitate al fine di organizzare il viaggio nei dettagli.
Trattandosi di un viaggio lungo è importante essere organizzati e decidere prima cosa si vuol visitare e se avere con voi dei bambini potrete scegliere di alloggiare all’eco-luxury resort ‘’The Brando’’ che si trova proprio a Tetiaroa, un’oasi fatta di natura incontaminata e che si trova nel cuore della Polinesia francese.
I bambini rimarranno senza fiato una volta trovati di fronte alla laguna cristallina e le spiagge bianche simili solo ai film e qui avranno la possibilità, magari insieme ai genitori, di conoscere l’ecosistema polinesiano nei panni dei biologi marini per un giorno, in compagnia di una guida esperta.
La guida mostrerà loro le tartarughe marine, gli uccelli o permetterà loro di esplorare la ricca barriera corallina e magari anche i fondali.

Ecologia e convenienza

The Brando, dunque, è un eco-resort capace di accogliere gli ospiti con lusso e discrezione, attraverso l’utilizzo di tecnologie eco-sostenibili e a basso impatto ambientale, ma anche per via dello sfruttamento di energie rinnovabili, questa parte della Polinesia intende offrire tutto il lusso delle altre ma in nel rispetto dell’ambiente circostante.
Quindi, sì, non mancheranno le specialità della cucina polinesiana e francese, neanche le spa, i bar, le piscine, le boutique e tutto quello che può venirvi in mente pensando alla Polinesia, ma vi basti sapere che tutto ciò è realizzato senza impoverire il luogo magico che l’accoglie.
Da qualche tempo è poi disponibile un volo di collegamento con Tahiti (con un risparmio di circa 900 euro) distante 60 km, in modo da permettervi di visitarla!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi