Paint Back: la street art anti-nazi a Berlino

Paint Back: la street art anti-nazi a Berlino

  • scritto da Laura Bertelloni
  • categoria Curiosità ecosostenibili

Ibo Omari, proprietario di un negozio di colori per artisti di strada a Berlino, ha fondato l’associazione culturale di writers ONG Die kulturellen Erben, “patrimonio culturale”, con lo scopo di promuovere la street art come arte alla portata di tutti. Paint Back è il movimento artistico promosso dalla sua associazione per nascondere con una street art anti-nazi tutti i segni grafici scomodi che imbrattano i muri di Berlino.

Con Paint back la sensibilizzazione verso la street art è condotta su due fronti, quello didattico e quello puramente creativo.

Dal punto di vista didattico, nel suo piccolo negozio nel quartiere di Schoeneberg a Berlino, Ibo Omari, oltre a vendere materiale per artisti, organizza workshop pro-street art. Laboratori creativi ed eventi mondani per avvicinare grandi e piccini all’arte di strada. Insegna loro ad utilizzare gli strumenti del mestiere e a liberare la propria creatività tramite i tratti tipici dell’arte urbana e normografica, fatta di bombolette spray, adesivi artistici e stencil.

Un workshop per bambini organizzato dal creatore di Paint Back

Dal punto di vista puramente creativo, Ibo Omari porta avanti il progetto anti-nazi Paint Back, con lo scopo di nascondere con disegni più o meno complessi i brutti segni che ricoprono i muri di Berlino, come le svastiche. Graffiti, murales, disegni stilizzati fatti con bombolette e vernici vanno a coprire completamente i simboli nazisti in giro per tutta la città. Il messaggio lasciato va oltre il coprire un segno lasciato da un periodo storico che ha devastato la città e non solo. È una protesta contro il razzismo e la disuguaglianza. È una protesta a favore dell’unione e dell’equità. Ed Obi Omari, nato a Berlino, ma di origine turca-libanese, probabilmente più di chiunque altro è sensibile a temi ancora così tanto scomodi.

In questo video vediamo Ibo Omari all’opera per le strade di Berlino mentre, con pochi tratti, camuffa svastiche e simboli dell’ideologia nazista.

[embedded content]

Il progetto Paint Back e le opere di street art anti-nazi

A Berlino svastiche e simboli nazi nascosti con le opere di street art di Paint Back

e-max.it: your social media marketing partner
  • pubblicato Mer 7 Febbraio 2018
Laura Bertelloni

Laura Bertelloni

Architetto e grafico, ama viaggiare, scrivere e cucinare. Alterna la sua attività al riciclo creativo. Già da piccola si divertiva a disegnare le case dei sogni per sua mamma, a pitturare il terrazzo dei nonni e a smontare la sua stanza, cambiando di continuo la disposizione dei mobili. 

Fonte: Paint Back: la street art anti-nazi a Berlino

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi