I pro e i contro del lavoro del massaggiatore

Se volete lavorare come massaggiatori, dovreste sapere che, come in ogni professione, esistono moltissimi pro e contro all’interno di questo lavoro.

In questo articolo scopriremo insieme i vantaggi e gli svantaggi di questa professione, in modo che possiate fare un’attenta valutazione prima di investire nel vostro percorso formativo per certificarvi come massaggiatori professionisti.

Come diventare massaggiatore

Partiamo dicendo che per esercitare come massaggiatore bisogna avere le certificazioni del caso, conseguibili attraverso corsi di diversa durata.

Per quanto riguarda i corsi con una lunga durata, troviamo le scuole di estetica e di fisioterapia, che propongono un corso di formazione della durata di circa 2 o 3 anni.

Si tratta di corsi pensati per chi vuole praticare il massaggio estetico o terapeutico e sono totalmente diversi da quelli adatti alle persone che vogliono lavorare nel settore benessere.

Se volete iniziare subito a lavorare come massaggiatori, vi consigliamo di valutare il settore del wellness e del benessere, che permettono di iniziare a lavorare in pochissimo tempo.

Vi basterà frequentare un corso tramite una scuola di abilitazione aderente al CONI che vi rilascerà un certificato abilitante all’esercizio professionale in ambito benessere ed olistico.

A tal proposito ci sentiamo di consigliarvi, in particolar modo se abitate in Liguria, i corsi che si tengono presso la sede della scuola ArteCorpo a La Spezia. All’interno di questa pagina troverete i corsi disponibili con i dettagli della formazione erogata dalla scuola.

Si tratta di corsi, come accennato in precedenza, di breve durata rispetto alle scuole professionali, che vi permettono di iniziare ad esercitare e lavorare in poco tempo.

Vediamo ora insieme, prima di investire nella vostra formazione, i pro e i contro di questo mestiere.

Benefici e svantaggi del lavoro del massaggiatore

Come anticipato, questa professione presenta numerosi benefici e qualche svantaggio.

Per prima cosa possiamo affermare che una figura altamente richiesta, in particolar modo all’interno del settore turistico. Moltissimi hotel e resort, in Italia e nel resto del mondo, inseriscono come servizio per i propri ospiti la possibilità di sfruttare il centro benessere e i massaggi olistici.

Potete trovare moltissime offerte di lavoro all’interno di questa pagina.

Di conseguenza, altro punto a favore di questo mestiere, se lavorate nel settore turistico, è la possibilità di viaggiare per il mondo in luoghi di vacanza.

Se, invece, lavorate con partita iva presso centri benessere in città, avete la possibilità di avere degli orari flessibili, che vi permettono così di avere una buona organizzazione del vostro tempo, da dedicare alla famiglia o ad un altro lavoro. Potete trovare alcuni consigli su come aprire la partita iva come massaggiatori professionisti cliccando qui.

Tra i contro, troviamo anche alcune peculiarità.

La prima è che si tratta di un settore fortemente competitivo. Servirà avere una formazione verticale ed altamente specializzata, in modo da poter diventare esperti e riconosciuti come tali in una sola disciplina.

Le persone tendono ad affidarsi di più ad uno specialista che ad un operatore generico di tutte le discipline.

Dovete sapere anche che si tratta di un lavoro impegnativo e stressante per il corpo e la mente. Oltre la pratica del massaggio, infatti, dovrete riuscire a dialogare in modo professionale con i vostri clienti e metterli a loro agio, in modo che ritornino ad usufruire delle vostre competenze.

Il rapporto umano con la clientela è alla base di questo lavoro.

Tirando le somme, si tratta di un lavoro molto richiesto e allo stesso tempo impegnativo, come ogni altra professione. Le soddisfazioni professionali saranno molte, ma dovete prepararvi, prima di iniziare, allo studio e ad ore ed ore di pratica per diventare dei massaggiatori esperti e professionali.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi