Per ogni momento della giornata un consiglio sulla pesca sportiva

Il miglior momento della giornata per pescare? In realtà non esiste, a seconda delle ore cambiano però le azioni da compiere e le modalità di pesca e la scelta della canna da pesca. In particolare se si tratta di pesca sportiva.

Pescare al mattino

Pescare la mattina presto funziona bene soprattutto nei giorni più freddi o decisamente freddi in autunno e in primavera. Il comportamento dei pesci a quell’ora è molto più frenetico. Tuttavia devi alzarti presto se vuoi cogliere l’occasione di esplorare la fauna marina al levar del sole.

Pesca all’ora di pranzo

In genere si può avere un discreto successo con la pesca sportiva durante la metà della giornata. Tuttavia a patto che non accada nulla in superficie. Eppure, ci potrebbero essere alcuni giorni estivi in ​​cui è meglio passare la metà della giornata a riposare piuttosto che a pescare, in particolare se speri di beccare una trota. Questa tipologia di pesce è nota per andare in trance di siesta pomeridiana a Mezzogiorno.

Tardo pomeriggio e prima serata

I pescatori dediti ad attività ricreativa spesso parlano in modo brillante del "risveglio serale”. Qualcuno dice che l’acqua sembra bollire mentre alcuni pesci svolazzano in aria per accaparrarsi gli insetti dalla superficie. Addirittura può accadere che mezz'ora prima del tramonto, alcune specie di pesce inizino ad emergere, ad esempio la trota fa così.

Considera quindi positivamente le ore del l’imbrunire, e ricorda che potrebbe essere un successo darti alla pesca a quell’ora. Ancora una volta, avrai bisogno di buone informazioni, sia che tu le ricavi dall’esperienza sia che tu chieda a qualcuno che ne sa più di te, informati per sapere nel luogo in cui intendi pescare quanto “simpatici” siano i pesci a quell’ora.

Pesca di notte o al buio

È risaputo che il momento migliore per ammirare certe prelibatezze piscivore è dopo il buio. Pertanto viene da sé che se vuoi davvero divertirti, devi organizzare una notte di pesca e andare alla scoperta di ciò che più ti piace. Ovviamente assicurati di sapere cosa stai facendo! I pericoli sembrano essere molto più amplificati dopo il tramonto.

Qualunque sia il momento della giornata in cui vuoi dedicati alla pesca, ricorda sempre di rispettare l’ambiente che ti ospita anche perché lo scopo della pesca ricreativa resta quello di farti divertire e carri conoscere un nuovo mondo. Sii sempre cauto quando vai a pesca e dotati degli arnesi giusti, che non si sa mai cosa tu possa beccare al di sotto del fondale acquatico.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi